Il tuo DNA influenza il metabolismo: riequilibriamo il BMI con la nutrigenetica.

Il tuo DNA influenza il metabolismo: riequilibriamo il BMI con la nutrigenetica.

Da dicembre 2018, abbiamo avviato la collaborazione con il dott. Antonio Restuccia, biologo nutrizionista, esperto in nutrigenetica, che svolge la sua attività presso il centro 9.baby di Bologna

Il dott. Restuccia, che conosce bene il mondo della fecondazione assistita per il suo passato professionale, aiuterà i nostri pazienti e chiunque altro intenda approfondire il legame tra profilo genetico e nutrizione, per adottare uno stile di vita più adeguato al conseguimento di un BMI equilibrato.

Dott. Restuccia, cosa è la Nutrigenetica?

La Nutrigenetica è la disciplina che si occupa dell’effetto che la variabilità genetica individuale può avere sul metabolismo dei nutrienti. Essa identifica i bisogni nutrizionali legati al profilo genetico individuale che varia per ogni soggetto, per la presenza di alcune varianti genetiche chiamate polimorfismi. Conoscere queste varianti del nostro DNA è importante per identificare un regime alimentare e uno stile di vita più idoneo al nostro organismo,  nel caso di un percorso di dimagrimento, in presenza di intolleranze o come  educazione alimentare per il proprio benessere, scegliendo gli alimenti più idonei.”

Perché seguire una dieta su base genetica? Quali sono i vantaggi?

“Un intervento nutrizionale basato sulla conoscenza delle  caratteristiche genetiche individuali fornisce informazioni  sulla presenza di eventuali predisposizioni o maggiore suscettibilità verso un aumentato rischio di vari disturbi  o di squilibri, che col tempo potrebbero essere causa di malattie. Attraverso la nutrigenetica  è quindi possibile individuare misure correttive del nostro stile di vita per ridurre l’eventuale rischio di malattie legate all’alimentazione e non semplicemente ‘dimagrire’.

Come viene elaborato il piano nutrizionale? Da cosa si parte?  Come avviene la raccolta delle informazioni necessarie  per elaborare il percorso personalizzato, adatto a ciascuno di noi?

Grazie ai recenti progressi nel campo della genetica ed in particolare della nutrigenetica, è possibile effettuare un test che consente, attraverso tecniche di biologia molecolare, di analizzare i geni coinvolti in importanti metabolismi .

Noi abbiamo scelto di avvalerci del test GENODIET ® di NGB Genetics, azienda nata come spin off della Università di Ferrara.

Il test si effettua una sola volta: il Dna di ciascuno di noi non cambia nel tempo. La ‘rilevazione’ viene effettuata su un campione di cellule della mucosa buccale, prelevate con un semplice tampone, che viene strofinato all’interno della  guancia.

È possibile eseguire un pannello di indagine  denominato Slim che consente di identificare i metabolismi dei principali nutrienti quali carboidrati, lipidi, proteine, per valutare a quale nutriente si è maggiormente sensibili.

Oppure si può eseguire il pannello chiamato Sensor, che indaga la sensibilità al ferro, al nichel, al sale, all’alcol e alla caffeina, le intolleranze al lattosio e la predisposizione alla celiachia.

Infine, esiste anche il pannello denominato Health, che indaga i metabolismi relativi a vitamina c, vitamina d, colina, folati, gene della detossificazione e non solo. Questo è il pannello che ci permette di completare il quadro ai fini di definire il piano nutrizionale personalizzato.

Normalmente, consigliamo l’esecuzione di tutti e tre i pannelli.”

Se invece non volessimo seguire questo tipo di percorso e preferissimo seguire un regime alimentare basato su fattori più ‘tradizionali’?

“ Sono un biologo nutrizionista, posso naturalmente elaborare e fornire un piano nutrizionale ‘classico’: sarà mia cura definire il piano, seguire la fattibilità e l’efficacia, intervenendo con correttivi ove necessario, che si tratti di un piano classico o basato sulla nutrigenetica. “

Perché l’analisi del dott. Restuccia possa essere completa e possa essere identificato il piano nutrizionale personalizzato, è necessario aver eseguito e portare con sé alla prima visita il seguente pannello di esami, che possono essere eseguiti- a pagamento- anche presso il centro 9.baby:

  • Emocromo con formula
  • Colesterolo (totale, LDL, HDL)
  • Glicemia
  • Acido urico
  • Azotemia
  • Creatinina
  • Transaminasi
  • Sideremia
  • PCR
  • Vitamina D
  • Esame Urine

Per quanto riguarda il costo delle prestazioni, ammontano a 120 € per la visita iniziale con il dott. Restuccia, 60€ se si tratta di un controllo; il pannello completo del test GENODIET ® ha un costo di 320€, mentre è possibile eseguire anche uno solo dei pannelli  (Slim, Sensor o Health) a 160€. I pannelli Sensor e Health includono anche la Mappa delle idoneità alimentari ®.

Chiamaci e prenota la tua visita: scopri come il tuo DNA influenza il tuo metabolismo e riequilibra il tuo BMI. Farà bene a te e renderà più facile il tuo percorso.